Passo Rombo in moto – Timmelsjoch

Passo Rombo in moto, anche detto Timmelsjoch, è uno dei passi più impegnativi e suggestivi del confine tra Italia e Austria in Tirolo.

Passo Rombo in moto - Timmelsjoch
Passo Rombo in moto - Timmelsjoch
Cerchi un Hotel, un Ristorante o altro?

Passo Rombo in moto: curve, tornanti e vista mozzafiato al confine tra Austria e Italia. Uno dei più bei passi del Tirolo e delle Alpi.

Il passo del Rombo, direttamente collegato al Passo Giovo e alla Strada dei Ghiacciai della Otzal, è un valico alpino spettacolare e impegnativo da affrontare in moto.

sconto anlas pneumatici
Altitudine (metri s.l.m.)2.509
Lunghezza49 Km
CollegamentoSan Leonardo in Passiria – Zwieselstein
Numero di tornanti48
Chiusura invernaleDa Ottobre a Maggio
Condizioni stradali e noteOttime condizioni. Per info visitate il sito timmelsjoch.com

Indice dei contenuti

  1. Una strada emozionante
  2. Consigli utili
  3. Mappa e informazioni

Un’esperienza indimenticabile

Il nostro itinerario tocca i 2.500 metri di altitudine, partendo da nord, dalla Strada dei Ghiacciai della Otzal e si dirige a sud verso San Leonardo in Passiria, dove potrete deviare verso Merano o verso Vipiteno attraverso il Passo del Monte Giovo.

Advertisement

Il passo va affrontato con calma e senza preoccupazioni, non è difficile ma richiede una buona tecnica di guida su passi alpini. Il lato positivo è che non permesso il transito di veicoli pesanti, di conseguenza ci siamo solo noi motociclisti e altre vetture non così ingombranti.

Andando verso Zwiselstein avrete un panorama mozzafiato e larghi tornanti che affacciano sulle alpi tirolesi. Si erge tra il passo Resia e il passo del Brennero, ed è noto anche come Timmelsjoch. Il versante meridionale, lato italiano, era già stato costruito nel 1933 ad opera di Mussolini ma fermandosi poco prima del confine per motivi politici. Il collegamento fu completato prima nel 1959 sul versante austriaco, poi nel 1968 furono finalmente ultimati gli ultimi chilometri di valico.

Consigli utili

D’estate il traffico di motociclisti e auto è notevole, per questo motivo prestate sempre attenzione, soprattutto nei tratti più impegnativi. Occhio agli autovelox come sempre, qua sono molto severi con i motociclisti smanettoni e rumorosi. Per informazioni sulla viabilità potete consultare il sito timmelsjoch.com.

A pochi chilometri dal confine si erge il bellissimo Top Mountain Motorcycle Museum, dove si paga il pedaggio della Strada dei ghiacciai della Otzal. Purtroppo è andato interamente distrutto durante un incendio in pieno inverno, speriamo torni presto a splendere con altrettanti modelli di moto da tutto il mondo.

Dove dormire e mangiare

Mappa

Advertisement
youtube moto vlog