Dakar Rally 2021 – 9a tappa

Maurizio Gerini è caduto ieri mentre oggi è toccato a Toby price: entrambi sono costretti al ritiro.

Dakar 2021 - Sam Sunderland - Photo Julien Delfosse / DPPI
Dakar 2021 - Sam Sunderland - Photo Julien Delfosse / DPPI
Trova Hotel, Ristoranti e Officine su questo itinerario

Nona tappa della Dakar 2021 da Neom e ritorno. Vince Kevin Benavides mentre Price è fuori dai giochi. Ora sono ben 3 le Honda in testa.

I primi chilometri della tappa odierna corrono lungo la costa del Mar Rosso, per poi girare verso piste più veloci e piste sabbiose, prima di tornare a Neom. Anche se lo sfondo di questa speciale appare idilliaco, è comunque stata una delle più impegnative della 43a edizione della Dakar.

Advertisement

Toby Price è purtroppo caduto dopo 155 km e si è infortunato al braccio sinistro e alla spalla. È un duro colpo per l’australiano che era solo un minuto dietro Nacho Cornejo in classifica generale.

A questo punto il team Monster Honda può parzialmente già festeggiare, con ben 3 moto ufficiali in testa. Vince la tappa l’argentino Kevin Benavides, seguito dal Ricky Brabec e dal cileno Nacho Cornejo, classificati allo stesso modo anche in classifica generale. Segue invece a 10 minuti di distacco Sam Sunderland, con Redbull KTM e il suo compagno di squadra Matthias Walkner a 14 minuti.

Dakar 2021 - Laia Sanz - DPPI J.Delfosse
Dakar 2021 – Laia Sanz – DPPI J.Delfosse

Assisteremo quindi a un finale davvero particolare, in quanto i tre piloti Honda, sono tutti candidati alla vittoria in un solo minuto e mezzo! Vincerà chi sarà più bravo nella navigazione o chi aprirà di più? Oppure perderà chi ha paura di vincere e osare? Sta di fatto che proprio ieri Oscar Polli ci ha detto di tenere d’occhio i sudamericani e aveva perfettamente ragione.

Intanto, con Maurizio Gerini fuori dai giochi, il romeno Emanuel Gyenes consolida la sua posizione in testa alla classifica Original by Motul, seguito dai nostri Cesare Zacchetti in 45a posizione e Franco Picco in 46a.

 

Il commento dei piloti

Kevin Benavides: “Proprio ora ho ricevuto la notizia che mio fratello è caduto e spero che stia bene. Inoltre un anno fa ci lasciava Paulo… Quindi ho cercato di spingere tutto il giorno, di rimanere concentrato, di mantenere la velocità e di non commettere errori. Nacho ha fatto un buon lavoro. Alla fine ho sentito che anche Toby è caduto, quindi oggi è stata una giornata davvero pericolosa. Sono felice di essere qui sano, così come la moto. Abbiamo ancora tre giorni per continuare a combattere. Abbiamo ancora molti chilometri, quindi penso che la strategia sia continuare a essere concentrati perché tutto può cambiare in un secondo”.

Tunisia Free Racing Oscar Polli
Oscar Polli

Oscar Polli: “Giornata da incorniciare alla Dakar per Honda factory HRC. Tre moto a podio nella 9 tappa e 4 moto nella top five. Toby purtroppo out e non può farci più vedere di cosa era capace. Il Team Honda si dimostra vincente dopo la rivoluzione interna nel 2017. Barreda sempre piu Maturo e i piloti del team sempre piu consapevoli delle loro capacita. Sunderland, giovane talento, veloce e determinato potrebbe stupirci come la sua vittoria alla Dakar 2017. Una Dakar difficile e che continua a mutare, piloti concentrati ma tesi. Auguriamo pronta guarigione a Toby Price. E intanto godiamoci gli italiani ancora im gara Carlo Zacchetti e Franco Picco!

 

Dakar Rally 2021 – 8a tappa

Advertisement
youtube moto vlog
Fabio Capone
Dopo aver percorso migliaia di chilometri in moto e di miglia in mare, tra Europa e Stati Uniti, adesso si fa letteralmente in 4 tra famiglia, viaggi, motori ed eventi per trasmettere a tutti i lettori le emozioni e le meraviglie del motociclismo e del turismo in moto.