Dakar Rally 2021 – 7a tappa

Ricky Brabec: "Non so se questa Dakar sia più di strategia o di polso".

Dakar 2021 - Ricky Brabec - A.S.O F.Gooden DPPI
Dakar 2021 - Ricky Brabec - A.S.O F.Gooden DPPI
Advertisement

Settima tappa del Dakar rally 2021, da Ha'Il a Sakaka. Vince Ricky Brabec, ma solo 1 secondo separa Nacho Cornejo da Toby Price in generale.

La Dakar si dirige verso Sakakah dopo un breve giorno di riposo. I piloti hanno affrontato una speciale di 453 km con 100 km chilometri di sali e scendi quasi senza interruzioni con altopiani pietrosi e piste tortuose stando attenti a preservare la moto.

sconto anlas pneumatici

Toby Price è ancora tiene testa fino a metà percorso per poco meno di un minuto davanti a Ricky Brabec e Kevin Benavides, mentre Bang Bang Barreda perde quasi 9 minuti, e Ross Branch 40 minuti per problemi meccanici dopo una caduta. Ma dal km 279 è Ricky Brabec a portarsi in testa, dopo un breve exploit ai vertici di Kevin Benavides, seguito a ruota da Nacho Cornejo, Skyler Howes, Sam Sunderland, che approfittano della perdita di terreno di Toby Price che termina settimo dietro Sander e De Soultrait.

La cosa più incredibile è che solo 1 secondo separa Price da Cornejo, passato in testa, nella classifica generale. Continuano così a essere pochi, solo 17, i minuti in cui si assestano i primi 11 piloti e soltanto 2'30" per i primi 4.

Ricordiamo che oggi i piloti corrono in modalità Marathon, ovvero senza alcun tipo di assistenza all'arrivo, per cui hanno dovuto gareggiare anche tenendo conto di questo "handicap", cercando di preservare le moto per la tappa di domani. Stasera li attende solo il riposo, che male non fa. Continua con altrettanta determinazione e costanza anche Maurizio Gerini, 30° alla tappa odierna e sempre primo nella categoria Original by Motul (Malle Moto). Dietro di lui Cesare Zacchetti (51°) e Franco Picco, letteralmente in fiamme, che non molla il gas e conclude 57°: avrà una paresi al polso? Non crediamo proprio, è tutto talento e altrettanta esperienza.
Dakar 2021 - Xavier De Soultrait - A.S.O. E.Vargiolu DPPI
Dakar 2021 - Xavier De Soultrait - A.S.O. E.Vargiolu DPPI

Il commento dei piloti

Ricky Brabec: “Non sono sicuro di poter dominare ancora per molto tempo. Toby è ancora dietro di me. Cercheremo di rimanere concentrati e di farcela domani per arrivare al campo senza problemi meccanici. Non so se questa Dakar sia più di strategia o di polso. Sembra che tutti quelli che spingono di più alla fine stiano perdendo un po' di tempo. Mancano cinque giorni e proveremo solo a finire tra i primi 7 ogni giorno e vedere se riusciamo a recuperare un po' di tempo”.

Xavier De Soultrait: “È incredibile, la seconda settimana è iniziata esattamente come la prima. Speravo di raggiungere rapidamente il gruppo di testa questa mattina e di beneficiare di un errore di massa, ma non è successo. Ci stiamo ancora divertendo. Oggi ho corso al fianco del mio ex compagno di squadra e grande amico Franco Caimi, ci siamo divertiti un mondo”.

 
Dakar Rally 2021 – Day off
Advertisement
Yamaha
Fabio Capone
Dopo aver percorso migliaia di chilometri in moto e di miglia in mare, tra Europa e Stati Uniti, adesso si fa letteralmente in 4 tra famiglia, viaggi, motori ed eventi per trasmettere a tutti i lettori le emozioni e le meraviglie del motociclismo e del turismo in moto.