Dakar Rally 2021 – 4a tappa

Quarta tappa del Dakar rally 2021, lunghissima e impegnativa per tutti i piloti con oltre 800 Km di stage tra trasferimento e speciale.

Dakar 2021 Stage 4 - Lorenzo Piolini - A.S.O./F.Le Floc'h/DPPI
Dakar 2021 Stage 4 - Lorenzo Piolini - A.S.O./F.Le Floc'h/DPPI
Cerchi un Hotel, un Ristorante o altro?

Quarta tappa del Dakar rally 2021, da Wadi Al Dawasir a Riyadh. Trasferimento e Speciale per oltre 800 km!

La tappa, anzi tappona dakariana, di oggi è stata infinita. Con un trasferimento per oltre 476 Km e la Prova speciale di oltre 337 Km Barreda ruggisce e spalanca il gas per arrivare primo e recuperare il distacco sul francese De Sultrait che continua a essere leader in classifica generale per soli 15″. Toby Price perde un po’ di terreno per un problema di navigazione, ma ricordiamo che una tappa come quella di oggi è più strategica che altro: si assestano i più forti in classifica e si preparano alle armi bianche.

Advertisement

Sono infatti ben 10 i piloti che seguono il francese in soli 10 minuti e occhio a Kevin Benavides, che si mantiene terzo e domani avrà un’ottima posizione di partenza. Incalzante anche il conflitto tra costruttori, ben 4 diversi tra i primi 5, con Husqvarna in testa, Honda, Yamaha e KTM.

Perde qualche posizione Maurizio Gerini, mentre Franco Picco spalanca il gas e ricorda a tutti come si corre una vera Dakar, terminando la tappa al 46° posto e al 55° in classifica generale.

Bravi tutti i Rookie, come Daniel Sanders al 14° posto e il nostro Lorenzo Piolini che avanza con tenacia perdendo qualche minuto e posizione, assestandosi al 65° posto in classifica generale con la sua KTM. Nella terza tappa non ce l’ha invece fatta Tiziano Internò che si è dovuto fermare per una caduta e una frattura allo scafoide. Un grande dispiacere per lui e per il progetto Rally POV che aveva entusiasmato migliaia di appassionati.

 

Il commento di Oscar Polli

Tunisia Free Racing Oscar Polli

Come anticipato da Toby price questa Dakar avrà continui cambiamenti ed emozioni, anche in una giornata di assestamento come quella di oggi, la 4a. I distacchi ancora minimi permetteranno ancora nuove evoluzioni e tattiche dei piloti. Barreda oggi ha dato il meglio recuperando su De Sultrait, comunque ottimo pilota fino ad ora con il nuovo team. Franco Picco sfodera tutta la sua esperienza con il 46 posto e Lorenzo Piolini al 65 posto, chiudono tranquillamente la 4a tappa della Dakar ancora lunghissima! La 5a tappa per Ryad parte alle 5,25 🚀 con tante dune da meta a fine tappa, prepariamoci a tante sorprese!

 

Dakar Rally 2021 – 3a tappa

Advertisement
sconto anlas pneumatici