Anlas Capra Extreme – test e recensione

Premessa: non ne abbiamo fatto uso competitivo e il test è stato fatto con un Beta 300 Xtrainer per uso amatoriale sulle diverse condizioni di terreno.

Abbiamo testato il pneumatico da Enduro della Anlas, il Capra Extreme, in diverse condizioni: ecco la nostra recensione video.

L'Anlas Capra Extreme è un pneumatico da enduro che si presta a tutte le condizioni di terreno, con particolare vocazione per i terreni più duri come pietraie, fondi sconnessi, ghiaia, terra.

Sui terreni più morbidi il risultato è senza dubbio più che buono, con i tasselli che penetrano bene nel terreno senza perdere grip (salvo forti accelerazioni in curva), dando sempre un ottimo feeling in conduzione e sui cambi di pendenza. Non è la mescola più dura, né la più morbida, per questo motivo lo possiamo definire un all-round. Per chi predilige una mescola più elastica, per i percorsi più estremi, può optare per il modello "soft".
Anlas Capra Extreme
Anlas Capra Extreme
Nel fango più accanito abbiamo avuto qualche accumulo di troppo, ma allo stesso tempo, i tasselli riescono a liberarsi abbastanza velocemente. Un po' di insicurezza l'abbiamo invece percepita sui terreni più duri e viscidi, dove però farebbero fatica anche altri modelli e brand. Inoltre è possibile considerare l'anteriore in accoppiamento alle Anlas Capra-X, per le moto più pesanti che desiderano maggior grip per partecipare agli eventi di Adventure Touring. In definitiva una buona gomma da enduro, ad un prezzo onesto, sicuramente concorrenziale. Vi ricordo inoltre che potete acquistare i pneumatici Anlas a questo link, grazie alla convenzione che abbiamo stipulato con Innovabox, il distributore per l'Italia dei pneumatici turchi. DIMENSIONI (Anteriore)
  • 90/90 - 21 M/C 54R TT M+S 6254
  • 90/100 - 21 M/C 54R TT M+S NUOVO 6343
DIMENSIONI (Posteriore)
  • 140/80 - 18 M/C 70R TT M+S 6252
  • 140/80 - 18 M/C 70R TT M+S NUOVO (SOFT) 6336