Da Zero a Rally – Il tour didattico off-road: si va fuoristrada con Freeracing!

Continua la nostra serie di articoli dedicati alle prime esperienze fuoristrada, dal corso base al rally Tuscany Maxi Enduro con Oscar Polli e Free Racing.

0

Il nostro percorso per imparare a sporcarsi, andando fuoristrada, con le nostre grosse mono e bicilindriche, è giunto alla tappa più bella: l’uscita fuoristrada!

Finalmente ci siamo, sempre al lato della Pista di Motocross di Santhià, dove l’ultima volta ci siamo fatti ossa (e muscoli) per perfezionare gli esercizi e la tecnica della guida Enduro.

Ad accoglierci c’è ovviamente Oscar Polli, con il suo fidato istruttore che chiuderà il gruppo, composto da: me con la Honda CRF rally 250, un KTM 950, una BMW GS 1200, un’Africa Twin Rally e varie enduro più specialistiche.

Casco in testa, protezioni ben salde e via si parte lungo gli sterrati nei dintorni di Santhià, Biella e il Lago di Viverone. Ci fermiamo quasi subito per rinfrescare la tecnica e la posizione, oltre che per verificare la pressione delle gomme, troppo gonfie per qualcuno. Si va piano, si studiano le traiettorie per evitare buche e spaccature insidiose e si inizia a questo giro a godersi la bellezza della guida fuoristrada: lontani dal traffico, dal caos, dalle macchine. Un tuffo nella natura, tra campi e boschi che ci riempiono il cuore man mano che acquistiamo sicurezza con questa nuova guida.

Durante il percorso affiniamo la tecnica, la posizione (ancora un po’ rigida) e ascoltiamo i consigli di Oscar su come affrontare buche, ostacoli, guadi, terreno morbido, fango… tutto sempre in sicurezza e alla velocità giusta per apprendere bene e godersi il giro.

Sinceramente non riesco che a dire “che bello” e soprattutto “perché non ho iniziato prima!?”. Ah ma adesso recupero!

Durante le soste ne approfitto per comprendere i principi di navigazione con il GPS. Assieme ad Oscar comprendo meglio il discorso delle tracce, waypoint, impostazioni della mappa, per grafica e informazioni da visualizzare. I suoi corsi curano anche questa disciplina, sia per chi desidera utilizzare al meglio il proprio strumento GPS, anche per tracciare percorsi, sia per chi desidera apprendere l’uso del Road Book, che si usa ancora oggi nelle competizioni (accompagnato da gps).

Una giornata piena: di tecnica, panorami, natura, informazioni indispensabili e soprattutto divertimento in ottima compagnia. Arriviamo infine stanchi e affamati al Hotel Ristorante San Massimo i cui piatti buonissimi sono stati la ciliegina sulla torta di questa splendida giornata.

Memorizzate le tracce di oggi, farò ancora pratica fino al Tuscany Maxi Enduro, l’evento che Oscar Polli organizza ogni anno tra le Crete di Siena a fine Giugno. Seguiteci per scoprire com’è andata!

Non perdete gli ITINERARI e i BORGHI più belli d’Italia, VIAGGI e AVVENTURE, TOUR e SCUOLENOVITA’, gli EVENTI e le nostre NEWSLETTER. Video Credits (Marco Nebbiolo – Moto Excape)