Ötztaler Gletscherstrasse: tour in moto tra i ghiacciai austriaci

La Strada della Otzal: in moto sulla seconda strada più alta d'Europa tra i ghiacciai del Rettenbach e del Tiefenbach in Austria.

Strada dei ghiacciai della Otzal itinerario moto bici Austria ghiacciaio informazioni tour percorso cicloturismo
Strada dei ghiacciai della Otzal - Ph. Shutterstock

La strada della Otzal è un meraviglioso itinerario in moto e collega la località sciistica di Sölden ai due ghiacciai del Rettenbach e del Tiefenbach.

Il percorso della Ötztaler Gletscherstrasse si divide in due parti: la prima, da Sölden al Rettenbach, la seconda, dal ghiacciaio del Rettenbach al ghiacciaio Tiefenbach, tratto quasi del tutto percorso attraversando il tunnel Rosi Mitter Meier.

Altitudine (metri s.l.m.)2.820 m
Lunghezza16 Km
CollegamentoSölden – ghiacciai del Rettenbach e del Tiefenbach
PedaggioSi
Cosa vedere nei dintornighiacciai del Rettenbach e del Tiefenbach
Piatti Tipici della zonacanederli al formaggio, Tiroler Gröstl, piatti tipici Tirolesi
Chiusura invernaleaperta solo nei mesi estivi
Condizioni stradali e noteOttime condizioni

Indice dei contenuti

  1. Curiosità
  2. Itinerario
  3. Mappa

Curiosità:

La Ötztaler Gletscherstrasse è stata costruita nel 1972 e il suo nome tradotto dal tedesco significa “Strada del ghiacciaio dell’Ötztal”. E’ la seconda strada asfaltata più alta in Europa, seconda solo al Pico del Veleta in Spagna che raggiunge la bellezza di 3.367 m. La strada è stata anche teatro dell’arrivo della quinta tappa del 79° giro di Svizzera.

Itinerario:

Partendo dalla località sciistica di Sölden imbocchiamo la strada 186,che è la nostra Ötztaler Gletscherstrasse, e la percorriamo per circa 13 chilometri fino alla prima tappa, il ghiacciaio di Rettenbach. Da qui abbiamo altri tre chilometri per arrivare al secondo ghiacciaio e la maggior parte li faremo all’interno del tunnel Rosi Mitter Meier che, con i suoi 1.800 metri di lunghezza, rappresenta il tunnel aperto al traffico veicolare più alto d’Europa. I due ghiacciai sono provvisti di impianti di risalita per lo sci e in zona troviamo anche ristoranti dove poterci rifocillare.

Mappa: