Nuova V85TT: test, impressioni e recensione alla Moto Guzzi Experience

Moto Guzzi V85TT la nuova tourer di Mandello provata a fondo durante la Moto Guzzi Experience in Trentino: test e recensione di Claudio Conte.

moto guzzi v85tt experience trentino 2019 passo rolle

Quale occasione migliore di un lungo weekend in Trentino, a spasso tra Alpi e Dolomiti, per testare la nuovissima Moto Guzzi V85TT e provare l’esperienza del Moto Guzzi Experience.

E noi di Moto Excape abbiamo deciso di mandare colui che della sicurezza in moto ne ha fatto una professione: Claudio Conte, presidente dell’Associazione Guida Sicura Urbana. A lui la penna

“Che tutte le moto avessero un’anima ne ero certo già da tempo. Ho avuto occasione di provare la nuova Moto Guzzi V85TT ad una delle tappe del Moto Guzzi Experience 2019, in Trentino. Due giorni su e giù dalle Dolomiti, tra paesaggi e vallate che riempiono gli occhi per la loro bellezza, immersi nella natura che trasmette forza e pace. Tuttavia mi si sono velati di tristezza guardando la devastazione del vento che ha abbattuto migliaia di alberi nella tormenta del 29 Ottobre scorso.”

moto guzzi v85tt experience trentino 2019 test review opinioneCome va: il test di Moto Excape in ottica Touring

Ho percorso 430km tra passi alpini e tornanti, anche sotto il nevischio dei 2240 metri di altitudine del Passo del Pordoi e i suoi 5 gradi di temperatura. Posso affermare di essermi divertito davvero molto su questa nuova aquila di Mandello e ne ho apprezzato le tante qualità seppur non sia priva di dettagli perfettibili come qualsiasi altra moto.

Ergonomia

La posizione di guida grazie a un manubrio largo ma ben proporzionato, determina una postura naturale e mai affaticante. La sella non è bassa ma è stretta verso il serbatoio così da permettere un appoggio saldo con i piedi. Le pedane sono  arretrate quel tanto da permettere di scendere in sicurezza nelle curve veloci e di affrontare i tornanti in salita, in realtà dei veri cavatappi come quelli del passo San Pellegrino, senza mai grattare le pedane sull’asfalto. Bello il telaietto in tubolare a traliccio che avvolge la sella e funge da maniglie per il passeggero e da supporto per borse e bauletto. Sembra ben saldo e fatto apposta per sostenere il set di valigie da viaggio.

Ciclistica e freni

Le sospensioni sono efficaci su qualsiasi terreno, anche in autostrada rendono la moto stabile e l’avantreno è sempre preciso e sincero. Le leve del freno anteriore e della frizione sono regolabili così da consentire la personalizzazione dei comandi a ogni viaggiatore. La leva del freno posteriore ha una corsa troppo lunga per i miei gusti. Ma con una semplice regolazione ognuno sarà in grado di trovare il giusto feeling nella frenata. Nota positiva l’ABS che non è mai invasivo, tanto da far dubitare in certi momenti che ci sia. Ma è efficace quando serve davvero.

moto guzzi v85tt experience trentino 2019 test review opinione

Motore e prestazioni

Il motore è sornione ai bassi regimi, dove ti culla col suo tipico vibrare del bicilindrico lariano, ma pronto a salire di giri quando entra in coppia dai 3.500g/m circa. Ho molto apprezzato la totale assenza di on-off all’acceleratore anche girando con decisione la manopola. Il comando è sempre fluido e progressivo. Sicuramente sarà un grosso vantaggio per chi userà la moto per turismo magari con borse e passeggero. Avrei però preferito una coppia a un regime più basso. Mi avrebbe aiutato a uscire con più reattività dai tornanti, specie immaginando un viaggio a pieno carico.
Altro punto a favore della Moto Guzzi V85TT è l’assenza di gioco al giunto cardanico. Finalmente si può viaggiare senza essere accompagnati dal tipico “ciok” girando appena l’acceleratore e anche accelerando con decisione la deriva del cardano è appena percettibile. Davvero un gran bel lavoro di messa a punto della moto in casa Guzzi. Anche il cambio mi è piaciuto molto. La leva dalla corsa corta e gli innesti precisi.

A bordo

La strumentazione è di tipo full led sempre ben visibile anche in pieno sole, con tante informazioni utili per viaggiare. Bello anche il sistema automatico di inversione di contrasto passando in galleria o in zone d’ombra.
I blocchetti comandi sono attuali e “stilosi” ma i pulsanti sembrano essere stati sparpagliati con un criterio troppo personale. Decisamente migliorabile il pulsante dello stop che è troppo piccolo e anonimo. Si nasconde rimanendo annegato nel blocchetto comandi e non è sempre facile premerlo specie indossando dei guanti invernali. Curiosa poi la scelta di tingerlo in colore nero anziché in rosso. Forse più tradizionale ma sicuramente di più immediata individuazione.
Anche lo switch delle frecce non mi ha convinto. Si sposta a destra e a sinistra come su quasi tutte le altre moto, ma la disattivazione tramite pressione non si avverte. L’avrei preferito con un “click” più deciso. Non sai mai se hai davvero disattivato gli indicatori di direzione che non sono temporizzati. Indossando un paio di guanti imbottiti ti viene da guardare la spia sul cruscotto con conseguente distrazione dalla strada.

Tirando le somme

moto guzzi v85tt experience trentino 2019 test review opinioneLa nuova Moto Guzzi V85TT è una moto eclettica. Stilosamente perfetta per farsi notare al punto giusto,  concreta e efficace nella guida di tutti i giorni e confortevole compagna di viaggi per chi ne predilige l’uso turistico.
Tutte le moto hanno le proprie caratteristiche e per chi del bicilindrico di Mandello ne fa una fede, la scelta è obbligatoria. Per gli altri è senza dubbio un’ottima alternativa da valutare. L’aquila, con questa V85TT, vola più in alto.

Claudio Conte

Il test è stato condotto durante la tappa di Moto Guzzi Experience in Trentino, un weekend splendidamente organizzato direttamente dalla casa madre con il supporto di un Tour Operator che si è occupato dei dettagli turistici e logistici: itinerari spettacolari con soste e visite ai punti più belli del percorso; Hotel, il Castel Pergine, non solo bello, ma davvero unico nel suo genere; quasi tutta la gamma Guzzi a disposizione, cucina regionale ottima insieme alla compagnia di viaggio (il tour era di fatti al completo). Per maggiori informazioni visitate Moto Guzzi Experience.

 

Non perdete gli ITINERARI e i BORGHI più belli d’Italia, VIAGGI e AVVENTURE, TOUR e SCUOLENOVITA’, gli EVENTI e le nostre NEWSLETTER. Ph. Credits (Claudio Conte – Moto Guzzi – Piaggio Group)