Sardegna in moto

Sardegna in moto, itinerari, percorsi, profumi di meditarraneo e sapori di terra e di mare. Un’isola da scoprire in tutte le sue stagioni.

Una grande isola al centro del Mediterraneo, dal territorio aspro e montuoso, la Sardegna offre un ambiente naturale unico sia nell’entroterra che in mare.

Paradiso per i motociclisti da strada e da sterrato, la maggior parte delle aree sono rimaste magicamente intatte: troverete cervi, cavalli selvatici e grandi rapaci. Passerete dalle zone più ricche a quelle desertiche, da stagni a boschi di alberi millenari.

Il mare rimane l’attrazione di sempre, con i suoi colori da isola tropicale, il suo sapore di sale e tantissime zone marine ideali per le immersioni subacquee e gli sport acquatici. La Costa Smeralda con Porto Cervo, Golfo Aranci e Porto Rotondo sul Golfo di Cugnana sono le località più rinomate ma l’isola è bellissima in ogni suo punto: a sud tra Villa Simius e Costa Rei, oppure verso Pula, Teulada, Oristano e la celebre Alghero-Bosa, fino a Stintino e Santa Teresa di Gallura. Chi invece preferisce la montagna potrà andare alla scoperta del Gennargentu, con i suoi panorami unici e i borghi antichi dove il tempo si è fermato qualche secolo fa, come Orgosolo in Barbagia.

Alghero Bosa in moto

Alghero Bosa in moto

In moto da Alghero a Bosa lungo la strada costiera costiera più bella e suggestiva della costa Ovest in Sardegna.

ITALIA IN MOTO

VIAGGI E TOUR

TEST e NEWS