HAT Hardalpitour Sanremo Sestriere 2019: le novità della 11^ edizione

Il più grande evento Adventouring in Europa giunge alla sua 11^ edizione con grandi novità

hat 2019 sestriere sanremo hardalpitour over2000riders

Priorità di partenza, passaggio alla Galleria dei Saraceni e altre novità di percorso, nuova sosta a Cuneo e il Marathon Prize per chi completerà il percorso rispettando i check-point: ecco tutte le novità 2019!

Giunge alla sua 11^ edizione la mitica HARDALPITOUR che, grazie alla costante partecipazione di circa 500 motociclisti provenienti da oltre 15 nazioni, può definirsi il più grande evento Adventouring d’Europa. La partenza sarà ancora una volta da Sanremo, dove il Casinò di Sanremo ospiterà i partecipanti nel suo teatro per la HAT Night e il briefing. Il Piazzale Dapporto (ex Stazione), a ridosso del mare, ospiterà l’HAT Village con il palco partenza e gli stand dei partner della manifestazione.

Vediamo cosa c’è di nuovo quest’anno:

PRIORITÀ DI PARTENZA IN BASE ALLA DATA D’ISCRIZIONE – L’elenco di partenza sarà in base alla data d’iscrizione del team, un vantaggio nella procedura di start che, per il grande numero dei partecipanti, dura qualche ora;

IL MARATHON PRIZE – Unito all’ambito Attestato di Partecipazione, è un ulteriore riconoscimento per chi avrà compiuto il suo percorso fedelmente passando da tutti i punti di controllo. Un premio speciale per chi avrà dimostrato massimo impegno, rispetto e perseveranza;

UNA NUOVA SOSTA/RISTORO NEL CENTRO DI CUNEO – La HAT va in salotto per una sosta e un ristoro nella centralissima Piazza Foro Boario, grazie all’ospitalità del primo capoluogo di provincia attraversato. La novità del contatto con il pubblico cittadino, per un evento tipico delle strade di montagna;

NUOVI PERCORSI OFF-ROAD IN LIGURIA, NEL CUNEENSE ED IN ALTA VAL DI SUSA – Continuo è il lavoro di scouting per garantire ai partecipanti nuovi percorsi per nuovi scenari. E quest’anno, novità per la Extreme sono vari nuovi percorsi in Liguria, nella zona di Bardineto e Bormida, e nei pressi di Garessio, quindi gran finale in Alta Val di Susa attraversando la Galleria dei Saraceni, per arrivare ai 2.800 mt dello straordinario Monte Jafferau con discesa su Bardonecchia. Sarà una domenica mattina indimenticabile. Così come per i partecipanti della Discovery, che si troveranno invece da tutt’altra parte per un ristoro mattutino alla magnifica Abbazia della Staffarda (XII secolo) vicino a Saluzzo. La HAT è un evento di ricerca di luoghi storici, che trova scenari stupendi e crea momenti meravigliosi;

SCONTO SULL’ISCRIZIONE DEI PARTECIPANTI UNDER 21 La HAT diviene sempre più un momento per unire padri e figli in un’avventura di famiglia. I giovani motociclisti sono i benvenuti.

PARTNER 2019

In crescita il numero delle aziende partner della HAT 2019 come: YAMAHA, GARMIN, T.UR (il nuovo brand made in Italy per l’avventura), ANLAS, TOURATECH, KLIM, ENDURISTAN, LS2 HELMETS, TCX e PLOTTERFILMS (pellicole transfer).

E non manca l’impegno di HAT per la solidarietà. Sarà presente per il secondo anno la start-up artigiana A MANETTA, pensata dall’associazione Brughiera CàDaMat per il carcere di Busto Arsizio:  un laboratorio di stampa su tessuto (nato grazie a Plotterfilms, altra azienda amica di HAT) che crea simpatiche t-shirt a tema “due ruote”, vendute anche sul posto. Il nome e il logo uniscono la passione per il motociclismo alla difficile condizione detentiva, o comunque di limitazione della libertà, con un’ironia speciale per chi ha bisogno di sostegno.

Maggiori informazioni visitate la pagina dedicata alla HAT Hardalpitour Sanremo Sestriere 2019.

Non perdete gli ITINERARI e i BORGHI più belli d’Italia, VIAGGI e AVVENTURE, TOUR e SCUOLENOVITA’, gli EVENTI e le nostre NEWSLETTER. Ph. Credits Massimo Di Trapani