T.UR G-WARM 3 i nuovi guanti riscaldati – Recensione

Abbiamo provato i nuovi guanti riscaldati di T.UR, i G-Warm 3, impermeabili e traspiranti, perfetti dai lunghi agli spostamenti in città quando fa più freddo. Ecco il video della nostra recensione.

In moto, soprattutto quando si viaggia, il freddo è un gran nemico delle mani, ma T.UR rivoluziona il mondo dei guanti riscaldati con una grande novità.

Abbiamo provato per voi i guanti G-Warm 3 di T.UR, il brand di Tucano Urbano per viaggi e avventure, riscaldati a 360° (non centigradi!), ovvero sul dorso, sul palmo e sulle dita.

Riscaldamento a 3 zone

La caratteristica di punta dei G-Warm 3 è quella di poter attivare il riscaldamento attivo POWERIZED in tre zone distinte e indipendenti della mano: palmo, oppure dita e dorso della mano insieme, oppure entrambe le zone contemporaneamente, arrivando a scaldare fino alla punta delle dita. Le batterie sono da 12V e sono ricaricabili in poche ore grazie al caricabatterie (entrambi inclusi nella confezione); vanno alloggiate nel polsino lungo del guanto e garantiscono da 2 ore a 6 ore di riscaldamento, in base alle condizioni meteo e all’intensità di riscaldamento scelta.

G-Warm 3 T.UR -Guanti invernali riscaldati e impermeabili prezzo prova
G-Warm 3 T.UR -Guanti invernali riscaldati e impermeabili

Impermeabili e traspiranti

Realizzati in vera pelle, Superfabric e tessuto elasticizzato, nascondono al loro interno la membrana fissa impermeabile e traspirante HYDROSCUD che li rende adatti a sopportare pioggia e neve anche per molte ore, lasciando traspirare l’umidità interna e aiutando la termoregolazione delle mani.

Comfort

Le fodere in micropile 3M™ Thinsulate™ sul palmo e in pile DuPont™ Comformax™ sul dorso avvolgono le mani e le tengono calde e asciutte, in modo da poter utilizzare i guanti a riscaldamento spento anche quando la giornata (o la stagione) diventa meno fredda, supportate da micro-fori posizionati in punti strategici per far entrare aria e aiutare la traspirazione.

Sicurezza

G-Warm 3 è certificato EN 13594:2015–CE ed offre un alto livello di sicurezza e protezione: grazie alle nocche in Poliuretano termoformato, al materiale shock–absorber con inserti in poliuretano su lato del palmo e dita, e ai rinforzi in pelle sul palmo, costituisce una barriera che ripara da abrasione e urti, anche in caso di cadute in marcia.

Taglie e prezzi

I guanti G-Warm 3 sono già disponibili per l’acquisto sul sito t-ur.com (con spedizione e reso per cambio taglia gratuito) e presso i rivenditori del brand, consultabili nella sezione “esplora” del sito: la gamma taglie va dalla S alla 3XL al prezzo di 299€ (comprensivo di batterie e caricabatterie).

Pregi e difetti

Pregi, tantissimi: sono comodi, non ingombrano, sono caldi anche spenti, sono perfetti per chi non ha le manopole riscaldate, hanno tanta autonomia, protettivi, impermeabili e traspiranti.

Difetti, pochi: il prezzo, nella media ma comunque elevato, il peso, dettato dalla presenza di 3 batterie, la sensibilità, leggermente ridotta per via dei volumi (imbottitura e impianto termico).