Deus Swank Rally di Sardegna 2019 – scaldate i motori old school!

Ritorna il mito degli anni 80 e delle moto che han fatto la storia. Il primo rally «africano» organizzato fuori dal continente per moto e auto.

deus swank rally sardegna 2019

Ritorna il mito degli anni 80 e delle moto che han fatto la storia. Il primo rally «africano» organizzato fuori dal continente per moto e auto.

Renato Zocchi al ritorno dalla Dakar del 1984, che lo crea con il fratello Guido e che lo sviluppa fino a farlo diventare prova del Campionato del Mondo rallyRaid, auto e moto, come la Parigi Dakar. Nel 1987 furono oltre 1.000 gli iscritti al rally, tra partecipanti auto e moto, assistenti e appassionati.

A distanza di 35 anni “il Mito” viene riproposto da Deus ex machina e Adventure Riding – società creata da Renato Zocchi, il fratello ed un gruppo di amici appassionati – con formula Swank rally: percorsi fuoristrada con prove speciali di abilità e regolarità auto-cronome- trate, la formula Gentlemanʻs rally che in due anni ha visto 9 tappe nazionali e internazionali e centinaia di partecipanti entusiasti.

Verifiche, partenza e prima prova speciale nel tempio della velocità: lʼAutodromo di Monza, durante lʼevento «The Reunion», dove oltre 13.000 motociclisti assisteranno alle prime fasi del rally.

LE REGOLE, POCHE

Due le possibilità di partecipazione, una NON COMPETITIVA “Swank Eperience” aperta a tutti i tipi di moto da fuoristrada, e una COMPETITIVA, “Swank rally” divisa in due categorie, – R1 – moto da enduro e rally storiche immatricolate prima del 31/12/1999, e – R2 – moderne, tutte le maxi enduro, scrambler e le enduro specialistiche, immatricolate dopo il 31/12/1999.

Per la “Swank Eperience” non competitiva è richiesto il tesseramento AICS Motociclismo Allenamento e un certificato medico di sana e robusta costituzione, il pilota potrà scegliere il tipo di navigazione tra roadbook e traccia GPX. Per la caregoria “Swank Rally” è richiesto il tesseramento AICS Motociclismo Competizione, e visita medico sportiva, la navigazione in gara sarà esclusivamente tramite road book. Per entrambe le possibiltà, è necessario avere il mezzo in regola per la circolazione su strada e non è consentito portare passeggeri.

Le tappe si articoleranno in trasferimenti e prove speciali ( solo per categoria Swank Rally), con crono in linea e ad anello, sempre auto-cronometrate del pilota. Saranno assicurate assistenza, camion scopa e servizio trasporto bagagli, convenzioni con strutture selezionate per i pernottamenti, e lʼimmancabile spirito Deus per i dettagli.

Le classifiche si baseranno sui tempi cronometrati dai piloti stessi, verranno premiate le prime tre posizioni overall, e ci sarà un premio speciale nella categoria «storiche» per chi avrà saputo meglio interpretare con moto e abbigliamento lo spirito dei mitici rally degli anni dʼoro.

L’ORGANIZZAZIONE, UNA GARANZIA

deus swank rally sardegna 2019Accanto a Deus, il team originale del rally di sardegna degli anni 80, capitanato da Renato Zocchi, famoso pilota degli anni 70/80: campione Italiano di motocross, 3° al campionato del mondo, vincitore del rally dei Faraoni, 2° alla Baja 1000 e protagonista della Parigi Dakar, nel 1984 inventa insieme al fratello Guido, il rally di sardegna ed organizza in seguito il Giro dʼItalia Automobilistico, ed altri numerosi eventi internazionali di grande successo.

THE REUNION – MONZA , 18 MAGGIO 2019

La Partenza : come ogni rally che si rispetti la partenza e il prologo sono fasi importanti tanto quanto la gara, è durante queste fasi che si ha il contatto con il pubblico, che si fa “spettacolo”.

lo ”Swank” rally DI sardegna partirà da THE REUNION, allʼAutodromo Nazionale di Monza, allʼinterno di un evento che negli anni ha visto il suo pubblico crescere fino a piu di 13.000 partecipanti.

Parco chiuso per le verifiche, palco per la partenza e la presentazione dei piloti, prova speciale di prologo con formula “SWANK”, riedizione dello Swank rally di Monza del 2017, un successone! Per informazioni Deus Ex Machina Italia e www.rallydisardegna.it

Non perdete gli ITINERARI e i BORGHI più belli d’Italia, NOVITA’VIAGGI ed EVENTI di Moto Excape o le nostre NEWSLETTER.