Campo Imperatore in moto – In Abruzzo il Luna Park dei motociclisti

Campo Imperatore, il luna park abruzzese dei motociclisti del centro Italia: un meraviglioso scenario da scoprire in moto, a due passi dal cielo e a meno di due ore da Roma.

0
arrosticini strada Campo Imperatore abruzzo moto

L’Altopiano più bello d’Italia da scoprire in moto, Campo Imperatore, a due ore di strada da Roma, è stato anche definito “Piccolo Tibet”: una incredibile meraviglia della natura.

Chi non c’è mai stato lo metta in cima alla lista dei posti da vedere almeno una volta nella vita, perché un paesaggio così non lo dimenticherà mai.

Lo abbiamo definito un “Luna Park” perché lo si può raggiungere da ogni versante e percorrere in ogni direzione, purché si arrivi all’Osservatorio Astronomico per godersi il panorama da film. Salendo da Assergi per il valico della Fossa di Paganica, o dal borgo medievale di Castel del Monte per il valico di Capo la Serra, oppure da Farindola per il Vado di Sole, l’orizzonte si estende, gli spazi si allargano, le dimensioni diventano immense quando ci si affaccia su Campo Imperatore. Situato nel cuore del massiccio del Gran Sasso, all’interno del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, si viaggia a una quota variabile tra i 1500 e i 1900 metri.

strada Campo Imperatore abruzzo motoL’altopiano è caratterizzato dalla presenza di laghetti a forma circolare di modesta profondità tra cui spicca il Lago di Pietranzoni posto al centro dell’altopiano con ampia veduta alle spalle del Corno Grande. Merita una sosta per un respiro ad alta quota e tante foto. Ph By Ra Boe / Wikipedia, CC BY-SA 3.0 de

arrosticini strada Campo Imperatore abruzzo motoNella zona sud-est di Campo Imperatore, detta Fonte Vetica, circondata dal Monte Camicia troviamo l’unica zona boschiva dell’altopiano. Nelle vicinanze troviamo la cosiddetta “zona dei macelli” che sono dei punti di ristoro fissi che vendono salumi, insaccati, carni fresche e i tanto rinomati arrosticini abruzzesi, come il famoso Ristoro Mucciante. Inutile suggerirvi una sosta, so che siete già su google maps ad individuare il punto esatto per godervi un panorama mozzafiato e un pasto eccellente grazie alle apposite aree attrezzate con tavoli, fornacelle e barbecue. Ph Di Ra Boe – Opera propria, CC BY-SA 3.0

L’accessibilità alla piana è garantita tutto l’anno grazie alla funivia del Gran Sasso, che dalla località Fonte Cerreto consente di raggiungere l’albergo di Campo Imperatore, stazione degli impianti sciistici. Durante l’inverno, molto spesso, gli accessi automobilistici sono chiusi a causa della neve, occorre quindi verificare sempre l’apertura delle strade.

Un po’ di storia

L’altopiano è famoso nella storia d’Italia per essere stato l’ultima prigione di Benito Mussolini nel 1943, prima di essere liberato dai tedeschi. La sua camera nell’Hotel Campo Imperatore, con gli arredi originali perfettamente conservati, è oggi un museo a pagamento ed è visitato da curiosi e nostalgici. Lo stesso albergo è ancora oggi perfettamente funzionante e nelle vicinanze troviamo la piccola chiesa della Madonna della Neve.

Non perdete gli ITINERARI e i BORGHI più belli d’Italia, EVENTI e NOTIZIE e i VIAGGI di Moto Excape! Foto di copertina Campo Imperatore By Pimlico27 – Own work, CC BY-SA 4.0